Consultazione Archivi

Igiene degli alimenti

COSA PREVEDE LA NORMATIVA
Il D.Lgs. 193/07 e i Regolamenti CE 852/04 e 853/04 hanno posto obblighi concernenti la sicurezza e l’igiene del prodotto alimentare in tutta la filiera produttiva, distributiva e di somministrazione, introducendo anche nuove modalità di verifica per l’osservanza di tali norme. Per tutte le Aziende che, all’interno della loro attività, prevedono per alimenti e/o bevande, almeno una delle seguenti fasi: preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita, fornitura e somministrazione, è necessario adempiere all’obbligo di tutelare l’igiene dei prodotti alimentari attraverso modalità simili a quelle applicate per il D.Lgs. 81/08 - Testo Unico sulla sicurezza del lavoro.

COSA PROPONE IL CLUB DELLA SICUREZZA

Aderendo al Club
una serie di servizi mirati...

Il Club della Sicurezza garantisce alle Aziende coinvolte la consulenza, l’assistenza, la formazione e l’informazione occorrenti, mediante adeguati servizi erogati tramite consulenti e docenti di provata capacità.
Aderire al Club, per i problemi legati al D.Lgs. 193/07 e ai Regolamenti CE 852/04 e 853/04 in materia d’igiene degli alimenti, significa:

  • avere diritto alla copertura assicurativa per la tutela legale;
  • inserirsi in uno speciale circuito informativo riguardante le norme introdotte dal D.Lgs. 193/07 e i Regolamenti CE 852/04 e 853/04;
  • avere accesso ai corsi, a calendario, per la formazione dei Responsabili Aziendali H.A.C.C.P. e per la formazione degli addetti.

Per fruire di tali servizi è necessario che l’Azienda sia iscritta al Club del Sicurezza - Divisione Igiene degli Alimenti e sia in regola con il pagamento de contributi associativi.

L’adesione al Club è annuale e si rinnova automaticamente salvo disdetta scritta da darsi almeno 3 mesi prima della sua data di scadenza.

...e la copertura assicurativa per la tutela legale

Al fine di tutelare le Aziende di fronte ai problemi di natura interpretativa, derivanti dalla complessa articolazione del D.Lgs. 193/07 e dei Regolamenti CE 852/04 e 853/04 e, quindi, all’eventuale insorgere di contenziosi tra le Aziende e gli Organi di Vigilanza, il Club della Sicurezza ha predisposto una copertura assicurativa per la tutela legale.

Le Aziende iscritte al Club potranno richiedere il rimborso delle spese legali, nel caso dovessero subire vertenze da parte degli Organi di Vigilanza, per supposte violazioni penali o amministrative, inerenti la normativa sull’igiene degli alimenti.

La tutela è definita in una polizza assicurativa gratuita che Promo.Ter Unione ha sottoscritto con una compagnia di assicurazioni, attraverso la quale è data alle Aziende l’assistenza per eventuali vertenze che si dovessero realizzare in ambiente giudiziale ed extragiudiziale, garantendo un rimborso per le Aziende delle spese di tutela legale con un massimale di € 20.000,00 l’anno e senza alcuna franchigia. 

Per scoprire tutte le tipologie di servizi offerti, vi invitiamo a contattare la Segreteria

  02 7750216-248