Consultazione Archivi

Il bambino protagonista

“Metodo Feuerstein”

Wed Nov 15 14:00:00 CET 2017

DURATA: 20 ore

DATE: 15, 22 e 29 novembre e 13, 20 dicembre 2017

ORARIO: 14.00/ 18.00 

SEDE: Capac Politecnico del Commercio, V.le Murillo, 17 a Milano (MM1 Linea rossa fermata Lotto - Mezzi di sup. 90-91)

DOCENTE

Simona Capria è una consulente pedagogica, scrittrice italiana, consulente infantile e sulla genitorialità, docente per il master di pedagogia giuridica. Dal 2000 lavora come educatrice in vari asili e dal 2009 è coordinatrice e proprietaria dell’asilo nido “Il Sogno”. Dal 2011 docente Master di Pedagogia Giuridica familiare e scolastica presso “COSMO”. Relatrice per Telefono Azzurro sugli Abusi nei Bambini e consulente pedagogica per Alce Nero Spa sullo svezzamento dei bambini. Applicatrice del Metodo Feuerstein e ideatrice della Formula Asilo Nido Vincente. Dal 2010 partecipa a programmi televisivi nazionali come Consulente pedagogica e Specialista dell’infanzia. Partecipa come relatrice in numerosi convegni dedicati alle problematiche infantili e ad argomenti sulla genitorialità anche in collaborazione con Bicocca. Scrittrice del libro ”Una Tata per amica” casa editrice Sperling.

OBIETTIVI

  • Favorire nel bambino la piena espressione delle proprie competenze.
  • Sviluppare strumenti verbali e modalità espressive necessarie ad un corretto apprendimento e comunicazione.
  • Favorire l’acquisizione di abitudini cognitive positive.
  • Mediare il pensiero riflessivo, l’autocorrezione e l’interiorizzazione di contenuti e processi.
  • Acquisire una motivazione intrinseca all’apprendimento come semplice “voglia di imparare”.
  • Indurre, attraverso un’adeguata mediazione, un incremento dell’autostima.

CONTENUTI

Perché l’obiettivo dell’apprendimento non sono azioni concrete, ma competenze! Scopo dei singoli insegnamenti non è la soluzione, ma la messa a fuoco del processo mentale attraverso il quale si arriva alla soluzione: come la mia mente ha ragionato? Quali strategie ha messo in atto? Il metodo Feuerstein è un metodo di stimolazione cognitiva che ha come base la “modificabilità dell’attività mentale” secondo cui intelligenti non si nasce ma si diventa perché i geni non hanno l’ultima parola! Il metodo Feuerstein, nato in Israele nel secondo dopoguerra diffuso a livello internazionale, è applicato in tutte le situazioni in cui si rende necessario potenziare le risorse umane. Il metodo si caratterizza come uno dei primi approcci metacognitivi apparsi in ambito educativo e riabilitativo ed è attualmente sperimentato in tutte le situazioni in cui è richiesto di potenziare le risorse umane. L’obiettivo è quello di sviluppare la capacità dell’individuo di rispondere al cambiamento, stimolando il processo dell’imparare ad imparare. La teoria della modificabilità cognitiva e dell’apprendimento mediato su cui si basa il metodo, è alla base dei sistemi applicativi messi a punto.

 

 

 


Allegati:
Il Bambino Protagonista